Rimedi della Nonna per le Emorroidi

La patologia emorroidale rappresenta una delle malattie più diffuse e, sebbene non sia particolarmente grave, si tratta senza dubbio di un problema che causa moltissimi fastidi e peggiora sensibilmente la qualità della vita delle persone che ne soffrono.

Nei casi meno gravi, quando le emorroidi sono di primo o secondo grado e non necessitano di un intervento ambulatoriale o chirurgico, si può provare ad utilizzare i cosiddetti rimedi della nonna o fai da te, che consentono in maniera non invasiva, senza medicinali ricchi di controindicazioni, di risolvere il problema. I rimedi della nonna possono consistere in impacchi da applicare direttamente sulla zona colpita, oppure in infusi e tisane appositi per cercare di sfiammare la parte e combattere il sanguinamento. Andiamo a scoprire insieme i rimedi più efficaci e diffusi e come applicarli.

Le tisane contro le emorroidi

Tra i rimedi più efficaci, sicuramente ci sono le tisane, che possono aiutare a risolvere i problemi di stitichezza, a rendere le feci più morbide e quindi più facilmente espellibili, oltre a riuscire a sfiammare la parte e ad avere una blanda azione anestetica che permette di portare del sollievo alle emorroidi, anche alle emorroidi più dolorose. Gli ingredienti per poter comporre tali tisane sono facilmente reperibili presso le vostre erboristerie di fiducia.

Tisana contro le emorroidi a base di ippocastano, achillea e nocciolo

Tra le tisane più efficaci per combattere le emorroidi, c’è senza dubbio quella a base di ippocastano, achillea millefoglie e nocciolo. Si tratta di una tisana dagli effetti lenitivi e antinfiammatori, molto efficace per combattere dolore e prurito. Ecco le dosi per 100 grammi:

La soluzione completa è qui!

Offerta
Emorroidi crema di trattamento - HemoTreat Crema - Veloce sicuro...
43 Recensioni
Emorroidi crema di trattamento - HemoTreat Crema - Veloce sicuro...
  • HemoTreat prodotto nuovo e innovativo per le emorroidi interne ed esterne e per le ragadi anali.
  • Prodotto innovativo formulato con una nuova sostanza attiva.
Offerta
  • 33 grammi di ippocastano;
  • 33 grammi di achillea millefoglie;
  • 33 grammi di nocciolo.

Il procedimento è molto semplice. Fate bollire in un pentolino circa un litro di acqua. Quando è giunta ad ebollizione, bisogna aggiungere circa 15 grammi del mix di erbe sopra indicato, e lasciare bollire per circa 10 minuti. Poi spegnere il pentolino, e si deve travasare il preparato in una bottiglia,  facendo cura di filtrare tutte le erbe. Successivamente tale infuso si può bere nel corso della giornata.

Tisana contro le emorroidi a base di ippocastano, achillea e afrangola

Una ulteriore tisana molto efficace è a base di ippocastano, achillea multi foglie e afrangola, la quale si rivela molto efficace soprattutto per le caratteristiche antinfiammatorie e anestetiche. Andiamo a vedere le dosi per 100 grammi.

  • 40 grammi di ippocastano;
  • 30 grammi di achillea millefoglie;
  • 30 grammi di afrangola.

Il procedimento è molto semplice e uguale a quello per l’altra tisana. Fate bollire in un pentolino circa un litro di acqua. Quando è giunta ad ebollizione, bisogna aggiungere circa 15 grammi del mix di erbe sopra indicato, e lasciare bollire per circa 10 minuti. Poi spegnere il pentolino, e si deve travasare il preparato in una bottiglia,  facendo cura di filtrare tutte le erbe. Successivamente tale infuso si può bere nel corso della giornata.

Bagni a base di bicarbonato per le emorroidi

Per curare le emorroidi in modo naturale, si può usare anche il bicarbonato. E’ sufficiente fare dei bagni nella zona a base di bicarbonato: questo permette di sfiammare la zona e prevenire le possibili infiammazioni causate dai tagli che si possono fare in caso di prurito.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Condividi la tua Esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.