Daflon per Emorroidi: Dosaggio e Indicazioni

Quando si ha a che fare con le emorroidi il dolore è spesso fortissimo e non tutte le terapie riescono ad ottenere dei risultati. Una medicina tra le più utilizzate per combattere questa terapia, di cui tutti avrete sicuramente sentito parlare, è il Daflon.

Si tratta di un farmaco molto efficace per la cura delle emorroidi, da prendere esclusivamente dietro prescrizione medica e sono assolutamente vietati durante la gravidanza o l’allattamento. Si tratta di un farmaco a base di flavonoidi e proprio a questa sostanza è dovuto il successo nel trattamento delle emorroidi. Andiamo a scoprire il perché.

I flavonoidi sono efficaci nel trattamento delle Emorroidi

I flavonoidi sono delle sostanze a struttura polifenolica che vengono prodotti dalle piante. Effetti particolarmente significativi vengono prodotti da un flavonoide particolare, la diosmina, contenuta in piante da frutto quali arance, limoni e pompelmi, o nelle infiorescenze della ruta, e nelle foglie del bucco. In alternativa vengono ottenute per via sintetica.

I flavonoidi una volta assunti per via orale (il Daflon è disponibile in compresse), vengono metabolizzati e assorbiti dalla flora intestinale. Svolgono un’azione capillaroprotettrice e vasotonica, a livello venoso, infatti, diminuiscono la distensibilità e ne riducono la stasi. A livello capillare, invece, aumentano la resistenza capillare e la permeabilità.

La soluzione completa è qui!

Offerta
Emorroidi crema di trattamento - HemoTreat Crema - Veloce sicuro...
43 Recensioni
Emorroidi crema di trattamento - HemoTreat Crema - Veloce sicuro...
  • HemoTreat prodotto nuovo e innovativo per le emorroidi interne ed esterne e per le ragadi anali.
  • Prodotto innovativo formulato con una nuova sostanza attiva.
Offerta

Modalità d’uso

Questo medicinale va assunto dietro prescrizione medica, quindi va seguita scrupolosamente l’indicazione fornita dal medico curante. In genere, vanno assunte due compresse al dì, una a mezzogiorno e una la sera. Nelle fasi più acute di patologia emorroidale, però, il vostro medico curante potrebbe somministrarvene fino a sei al giorno nei primi quattro giorni e 4 nei successivi tre giorni.

Gli effetti indesiderati del Daflon

Il Daflon ha, come tutti i farmaci, alcuni effetti indesiderati, anche se non sono molto comuni, poiché è essenzialmente un integratore. Tra questi un senso di vertigini (è perciò sconsigliato guidare durante l’assunzione di questo farmaco), alcune alterazioni del ciclo mestruale, diarrea, vomito, cefalea.

Il Daflon e gli altri medicinali

Il Daflon da solo svolge un’ottima funzione per combattere efficacemente le emorroidi, ma spesso ha bisogno di qualche “alleato”. Tra questi, degli ottimi alleati sono sicuramente gli unguenti che non vanno assolutamente in conflitto con questo medicinale.

Una pomata assolutamente consigliata per le emorroidi, a libera vendita, è la celeberrima Preparazione H. Tale unguento a base di lievito di birra, aiuta a combattere l’infiammazione delle emorroidi stesse e ad alleviare il dolore. Essa va applicata, preferibilmente, dopo l’evacuazione e dopo un’accurata detersione della zona, almeno 2/3 volte al giorno. La Preparazione H è disponibile anche sotto forma di supposta.

Un’altra pomata a libera vendita, di natura omeopatica, molto efficace contro la patologia emorroidale, è senza dubbio l’Avenoc. Si tratta di una pomata ad effetto lenitivo, la quale contrasta efficacemente il prurito nella zona anale che è sintomatologico della malattia emorroidale, oltre a dare del sollievo alla zona. Anche tale pomata può essere applicata 2 o 3 volte al dì, secondo esigenze. E’ disponibile anche una apposita cannula per applicare più uniformemente il prodotto.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Condividi la tua Esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.