Emorroidi Post Parto: Rimedi per Curarle

La gravidanza rappresenta una delle cause più diffuse di emorroidi e addirittura 3 donne su 10 ne soffrono, seppur il periodo sia così breve. La patologia emorroidale può colpire sia nel corso della gravidanza che nel post gravidanza. La causa delle emorroidi in gravidanza è dovuta ai cambiamenti ormonali a cui va incontro la donna, oltre all’aumento del volume dell’utero che preme sull’intestino e sulle vene del retto. Tali novità comportano, quindi, l’insorgere di tale patologia.

In particolare, quando parliamo di cambiamenti ormonali, ci riferiamo in particolare all’aumento del progesterone e degli estrogeni che causano il rilassamento connettivale. Nel caso di emorroidi post parto, inoltre, la causa principale può essere lo sforzo dovuto alle spinte per partorire il quale può provocare un prolasso che causa le emorroidi.

Dopo aver visto la causa delle emorroidi post parto, scopriamo insieme quali sono i migliori rimedi per combattere tale tipologia di emorroidi.

Come curare le emorroidi post parto

Le emorroidi post parto sono molto più complesse da curare rispetto alle emorroidi che vengono alle persone che non sono in stato interessante. Questo perché le donne incinte devono evitare il più possibile di assumere medicinali perché sono nel periodo in cui devono allattare il neonato e tutto ciò che viene assunto può essere trasmesso al piccolo.

Per questo motivo è preferibile applicare degli impacchi locali per cercare di curare le emorroidi, in modo da risolvere il problema in maniera naturale e senza assumere anestetici che possono provocare allergie, né misure farmacologiche.

La soluzione completa è qui!

Emorroidi crema di trattamento - HemoTreat Crema - Veloce sicuro...
41 Recensioni
Emorroidi crema di trattamento - HemoTreat Crema - Veloce sicuro...
  • HemoTreat prodotto nuovo e innovativo per le emorroidi interne ed esterne e per le ragadi anali.
  • Prodotto innovativo formulato con una nuova sostanza attiva.

La prima cura, però, a maggior ragione in caso di emorroidi post parto, è rappresentata dalla cura alimentare. Si tratta di una cura sanissima e molto naturale.

Le donne che hanno appena partorito hanno bisogno di una dieta molto ricca e completa. In caso di emorroidi, i cibi migliori sono rappresentati da quelli con un contenuto molto ricco di fibre. Ampio spazio, quindi, nella dieta delle donne che hanno partorito da poco, a cereali a colazione (ad esempio gli “Special K” di Kellogg’s), frutta e verdura fresca, ma anche prugne secche e albicocche secche.

Utilizzate poi, il rimedio dell’acqua calda per dare sollievo immediato alla parte. Basta acquistare le apposite vaschette da inserire nel water, in farmacia (o in alcuni casi viene data direttamente dall’ospedale quando si viene dimessi). Basta riempire la vasca con dell’acqua calda/tiepida e immergervi completamente la zona dell’ano per la durata di circa 10 minuti per avere un sollievo immediato. Tale rimedio può essere utilizzato anche più di una volta al giorno. In alternativa si può utilizzare un assorbente interno bagnato, messo a congelare e appoggiato sulla zona per avere un effetto anestetico naturale.

Per un’azione antinfiammatoria si possono usare anche degli impacchi di droghe acquistate in erboristeria, come l’aloe e la camomilla.

Se si soffre di problemi di stitichezza con feci dure e di difficile espulsione che rendono ancora più complicato e doloroso l’atto della defecazione. Anche in questo caso possono venire in aiuto dei rimedi naturali come l’olio di mandorle dolci: due cucchiaini al dì renderanno la defecazione più semplice.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Condividi la tua Esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.