Gradi delle Emorroidi: Scopri la Classificazione

Le emorroidi sono una delle patologie maggiormente diffuse al mondo. Esse, quando sono sane, sono fondamentali per il nostro organismo in quando hanno la funzione di continenza e di tenere le eventuali perdite anali. Quando si infiammano e divengono patologiche, sono veramente molto fastidiose, danno prurito, dolore, sensazione di dover continuamente evacuare o di non aver evacuato completamente, in alcuni casi prolasso e sanguinamento.

Quando sono sanguinanti, le emorroidi, sono psicologicamente molto stressanti per il paziente che vede del sanguinamento dal proprio retto e, in alcuni casi, si trova finanche molto spaventato. Tale tipo di emorroidi, in alcuni (rari) casi, comporta addirittura una forma di anemia.

Il paziente che soffre di emorroidi sanguinanti, inoltre, può trovarsi ad avere, dopo la defecazione, una forma di svenimento, per cui è fondamentale per lui portare anche in bagno dell’acqua e zucchero al momento della defecazione e stare seduto dopo aver evacuato ed essersi pulito con accuratezza, in modo da non rischiare pericolose cadute in bagno che possono avere conseguenze anche più gravi rispetto alle emorroidi.

Conoscere il proprio grado emorroidale è molto importante in funzione della cura da seguire. L’emorroide di primo o secondo grado, infatti, può facilmente essere curata con una corretta alimentazione e alcuni rimedi naturali, come delle tisane a base di ippocastano e nocciolo o degli impacchi di aloe. In alternativa per tali tipi di emorroide (e in alcuni casi anche per quelle di terzo grado), si può procedere con degli interventi di tipo ambulatoriale come la crioterapia e la legatura elastica. Per le emorroidi di quarto grado, invece, l’intervento consigliato è quello di emorroidectomia. Come avrete capito, quindi, capire il tipo di grado di emorroidi, è molto importante e consente di capire come intervenire e vi permette di tentare con l’autocura (sebbene è sempre consigliabile parlare di tutti i propri problemi con il proprio medico curante). Andiamo, quindi, insieme a vedere qual è la classificazione delle emorroidi.

La soluzione completa è qui!

Offerta
Emorroidi crema di trattamento - HemoTreat Crema - Veloce sicuro...
43 Recensioni
Emorroidi crema di trattamento - HemoTreat Crema - Veloce sicuro...
  • HemoTreat prodotto nuovo e innovativo per le emorroidi interne ed esterne e per le ragadi anali.
  • Prodotto innovativo formulato con una nuova sostanza attiva.
Offerta

Ecco la classificazione delle emorroidi

La patologia emorroidale è suddivisa in quattro diversi gradi, dal primo al quarto, laddove al primo grado abbiamo le emorroidi meno gravi e al quarto la forma patologica più grave.

Emorroidi di primo grado

Le emorroidi di primo grado sono emorroidi patologiche esclusivamente interne e che si possono notare solo a seguito di una rettoscopia. I sintomi sono ridotti, consistono in prurito, qualche fastidio nella defecazione e, raramente, sanguinamento dopo l’evacuazione.

Emorroidi di secondo grado

Le emorroidi divengono più voluminose e, durante la defecazione, protrudono per poi ridursi spontaneamente. I sintomi sono presenti in entità contenuta, in particolar modo è presente del sanguinamento sia durante che dopo la defecazione.

Emorroidi di terzo grado

In questo caso i gavoccioli emorroidali sono di dimensioni ancora maggiori e protrudono sia durante che dopo la defecazione, ma è necessario operare manualmente per riportarle in sede. Peggiorano il prurito e il dolore nell’evacuazione.

Emorroidi di quarto grado

Sono le emorroidi più gravi, il prolasso rimane all’esterno. Il sanguinamento è frequente e spontaneo, con forte dolore durante la defecazione che diviene quasi impossibile naturalmente.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Condividi la tua Esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.